Rosanna Pirelli

   

Paola Pruneti

  

Anna Maria Roveri Donadoni

Curriculum Vitae

Laureata presso l'Università di Roma in Egittologia, ha seguito corsi di perfezionamento in Archeologia Orientale presso la stessa Università.
Dal 1965 ha iniziato la sua carriera presso il Museo Egizio di Torino dapprima come ispettore, poi come Direttore e Soprintendente aggiunto.
Negli anni 1979-1984 è stata Direttore del Servizio Beni Archeologici presso l'Istituto Centrale del Restauro. 
Dal 1° settembre 1984 è Soprintendente nella Sopritendenza speciale al Museo delle Antichità Egizie.
Ha preso parte a campagne di scavo in Nubia e ha fatto parte delle commissioni UNESCO incaricate di studiare i problemi relativi ai nuovi Musei del Cairo e di Assuan.
Ha pubblicato una monografia su "I sarcofagi egizi dalle origini alla fine dell'Antico Regno" e numerosi volumi sul Museo Egizio (guide e studi sulla civiltà Egizia), ha promosso, assieme ai colleghi Curto e Donadoni la realizzazione a Torino del VI Congresso Internazionale degli Egittologi.
Dal 1985 è impegnata nella ristrutturazione del Museo Egizio, e nel settembre 1991 sono state inaugurate due nuove grandi sale dedicate ai siti provinciali scavati da Schiaparelli. Altri lavori sono attualmente in corso.
Ha in corso anche campagne di prospezione in Egitto nei Luoghi già scavati da Schiapparelli all' inizio del secolo.
Ha curato numerose mostre in Italia e all'estero, tra cui "Dal Museo al Museo" (1989); Beyond the Pyramids - Atlanta (1990-1991), "L'oro di Meroe" (1994-95); "Giuseppe e Akhenaten. "Thomas Mann e l'Egitto" (1995), fino alle attualmente ancora in corso "Time Machine" e "Nefertari luce d'Egitto".
E' membro corrispondente dell'Istituto Archeologico Germanico ed è stata nominata nel maggio 1991 "Officier dans l'Ordre des Arts et des Lettres".

Principali Pubblicazioni

"I Sarcofagi egizi dalle origini allla fine dell'Antico Regno", Roma 1969;

(curatrice) "Civilizzazione degli Egizi", vol. I "Le arti della celebrazione"; vol. II "Le credenze religiose", Torino

"Il museo egizio di Torino, guida alla lettura di una civiltà", Novara 1988;

"Due vasi imperiali di faïence al Museo Egizio di Torino", in Hommages à M. J. Vermaseren, I, Leiden 1978.

Recapito

Soprintendenza al Museo delle Antichità Egizie 
Via Accademia delle Scienze 6
10123 Torino

Tel. 011.561.77.76
E-mail:  

Anna Maria Roveri Donadoni

Gloria Rosati

Curriculum Vitae

Professore Associato di Egittologia - Università di Firenze 

ATTIVITÀ DI RICERCA
Principali linee di ricerca e di interesse:
Nata a Modigliana (FO), G. Rosati è stata membro della Missione Archeologica in Egitto e Sudan dell'Università di Roma "La Sapienza", fino alle ultime campagne svoltesi nella necropoli dell'antica Tebe (Luxor, riva ovest) ed in particolare nella Theban Tomb n. 27 dell'Asasif, appartenente a Sheshonq, amministratore della Divina Adoratrice, XXVI din. Ha partecipato anche a due campagne di scavo nel Palazzo del sovrano meroitico Natakamani al Gebel Barkal (Sudan settentrionale), dell'epoca augustea. Inoltre, fin dal 1979, è membro della Missione Archeologica dell’Istituto Papirologico “G. Vitelli” dell’Università di Firenze, che, dopo un periodo di sospensione forzata negli anni ’90, dall’anno 2000 ha potuto riprendere la sua ormai storica attività di scavo in Medio Egitto, nella città romana di Antinoupolis: il suo specifico ambito di studio è il tempio di Ramesse II (XIX dinastia), che è stato inglobato dalla fondazione posteriore. 
Da molti anni conduce ricerche nello stesso Istituto Papirologico, dedicandosi allo studio dei documenti geroglifici e ieratici provenienti dalla "biblioteca" del tempio di Tebtynis, databili al I-II sec. d.C. 

Appassionata del Libro dei Morti, sia nelle redazioni epigrafiche che su papiro, il suo ambito di ricerca prediletto rimane comunque il Medio Regno, in particolare la classe monumentale delle stele funerarie: sta portando a termine appunto l'edizione in Catalogo delle stele conservate nel Museo Egizio di Torino, e sull'argomento ha presentato comunicazioni a convegni nazionali e internazionali. Inoltre recentemente ha completato lo studio del grande sarcofago di granito rosa nel Museo Egizio di Firenze (inv. 2181), interessante per le formule funerarie dedicate ad Amenemhet-seneb, architetto reale vissuto nella XII dinastia.

Principali Pubblicazioni

G. Rosati Castellucci, L’onomastica del Medio Regno come mezzo di datazione, in Aegyptus 60 (1980), pp. 3-72

G. Rosati, Note e proposte per la datazione delle stele del Medio Regno, in Oriens Antiquus 19 (1980), pp. 269-278

G. Rosati, Libro dei Morti. I papiri torinesi di Tachered e Isiemachbit, Brescia 1991

G. Rosati, Un modello di cubito “votivo” ? (PSI inv. I 1), in Oriens Antiquus 29 (1990), pp. 125-134 e tavv. VI-VII.

G. Rosati, [Tomba Tebana 27 di Sheshonq. III Rapporto preliminare] Il Libro dei Morti sui pilastri orientali della corte, in Vicino Oriente 9 (1993), Roma 1994, pp. 107-117 e tavv. XXVI-XXX

G. Rosati, The Temple of Ramses II at Antinoe Revisited, comunicazione al VII Congresso Internazionale degli Egittologi (Cambridge 1995), in Proceedings of the Seventh International Congress of the Egyptologists, Cambridge 3-9 September 1995, ed. C.J. Eyre, OLA 82, Leuven 1998, pp. 975-981

J. Osing-G. Rosati, Papiri geroglifici e ieratici da Tebtynis, Firenze 1998. 

A cura di G. Rosati:
PSI inv. I 2 + pCarlsberg 54 + pTebt. Tait Add. 1a-f + pBerlino 14412i. “Enciclopedia sacerdotale”, pp. 19-54 e tavv. 1-5.
PSI inv. I 70 e pCarlsberg 307 + PSI inv. I 79 + pBerlino 14473a + pTebt. Tait 25. Rituale giornaliero di Soknebtynis, pp. 101-128 e tavv. 14A-16B.
PSI inv. I 73 + pCarlsberg 463. Manuale del Sacerdote di Sakhmet, pp. 189-215 e tavv. 22A-23B.

G. Rosati, Su Besa e su Antinoe, in Istituto Papirologico “G. Vitelli”. Comunicazioni 1 (1995), pp. 51-62

G. Rosati, Due stele del Medio Regno ‘riscoperte’ a Torino, in Atti V Convegno Naz. Di Egittologia e Papirologia, Firenze 2000, pp. 247-251.

G. Rosati, Antichità egizie, in M. Matteini Chiari (a cura di), Catalogo regionale dei beni culturali dell’Umbria. Raccolte Comunali di Assisi. Materiali archeologici. Cultura materiale, antichità egizie, Electa - Editori Umbri Associati, Perugia 2002, pp. 221-239.

G. Rosati, «Papiri ? No, Grazie». Documenti d’archivio a Firenze aggiungono informazioni sulle “occasioni perdute” da parte del Granduca Leopoldo II, in C. Basile e A. Di Natale (edd.), Atti del VII Convegno Nazionale di Egittologia e Papirologia, Quaderni del Museo del Papiro – Siracusa XI, Siracusa 2003, pp. 57-65.

G. Rosati, Le bende iscritte di Takerheb, in N. Bonacasa, A.M. Donadoni Roveri, S. Aiosa, P. Minà (a cura di), Faraoni come Dei, Tolemei come Faraoni. Atti del V Congresso Internazionale Italo-Egiziano, Torino, Archivio di Stato - 8-12 dicembre 2001, Torino-Palermo 2003, pp. 44-49.

G. Rosati, Working on Middle Kingdom Stelae in Turin, in Zaki Hawass, in collaboration with L. P. Brock, eds., Egyptology at the Dawn of the Twenty-first Century. Proceedings of the Eighth International Congress of Egyptologists. Cairo, 2000, Volume 3, The American University in Cairo Press, Cairo-New York 2003, pp. 374-379.

G. Rosati, Neoegyptian Garden Ornaments in Florence during the Nineteenth century, contribution to the Conference “Encounters with Ancient Egypt”, London, University College, 16-18 December 2000; published in the series of 8 volumes deriving from the conference, in the volume Imhotep Today: Egyptianizing architecture, J.-M. Humbert and C. Price eds., UCL Press, London 2003, pp. 221-230.

G. Rosati, A Group of Middle Kingdom Stelae from El Rizeiqat / El Gebelein, in Studien zur Altägyptischen Kultur 32, 2004, pp. 333-349, Tafeln 17-18.

G. Rosati, Scienza, in AA.VV., Egittologia, a cura di A. Roccati, Roma, Libreria dello Stato, 2005, Parte II – Il Pensiero, pp. 139-155.

G. Rosati, Nuovi blocchi amarniani da El Sheikh ‘Abadah-Antinoupolis, in Analecta Papyrologica 14-15, 2002-2003, Messina 2005, pp. 299-319.

S. Bosticco – G. Rosati. La coppia di babbuini nel tempio di Khonsu a Karnak, Egitto e Vicino Oriente 28, 2005, Pisa 2006, pp. 219-225 (S. Bosticco: § 1, pp. 219 e 221; G. Rosati: § 2, pp. 221-223)

G. Rosati, The Temple of Ramesses II at El-Sheikh Ibada, Egyptian Archaeology 28 (2006), pp. 39-41.

S. Bosticco - G. Rosati, Il sarcofago di Amenemhet-seneb a Firenze [Museo Egizio di Firenze, inv. 2181], in Aegyptus 83, 2003, Milano 2006, pp. 15-52 (S. Bosticco: § II; pp. 19-22; G. Rosati: §§ I, III, IV, pp. 15-19 e 22-44).

M. Coli, G. Rosati, G. Pini, Evoluzione e sviluppo delle cave imperiali romane ad Antinoupolis (Egitto), in V. Badino e G. Baldassarre (edd), “Le Risorse Lapidee dall’Antichità ad Oggi in Area Mediterranea”, Atti del Convegno a Canosa di Puglia, 25-27 settembre 2006, Torino 2006, pp. 61-66.

G. Rosati, L’Egitto nel Medio Regno, in A. Barbero (ed.), Storia d’Europa e del Mediterraneo, vol. II (a cura di S. De Martino), Salerno Editrice, Roma 2006, cap. I, pp. 15-62.

G. Rosati, Quale data per Qenqen ? (Museo Egizio di Firenze Inv. nr. 1815), in Aegyptus 84 (2004), Milano 2006, pp. 21-32.

G. Rosati, Nuovi ‘individui’: statuette di XVII-inizio XVIII dinastia nel Museo Egizio di Firenze., in P. Minà (ed.), «Imagines et iura personarum. L’uomo nell’Egitto antico. Per i novanta anni di Sergio Donadoni», Atti del IX Convegno Internazionale di Egittologia e Papirologia, Palermo 10-13 novembre 2004, Palermo 2006, pp.225-234, tav.19..

G. Rosati, Glimpses of the Book of the Dead in the Second Court of the Tomb of Montuemhat (TT 34), in B. Backes, I. Munro, S. Stöhr (Hrsg.), Totenbuch-Forschungen: Gesammelte Beiträge des 2. Internationalen Totenbuch-Symposiums 2005 (Bonn, 25. – 29. September 2005), Wiesbaden 2006, pp. 297-324.

G. Rosati, The shabtis of Psamtek, son of Mer(et)-Neith: additional material for their study, in Göttinger Miszellen 212, 2007, pp. 93-105

G. Rosati, Amarna Reliefs from el Sheikh ‘Abadah, in J.-Cl. Goyon, Chr. Cardin (eds), Proceedings of the Ninth International Congress of Egyptologists (Grenoble, 6-12 septembre 2004), OLA 150, Leuven 2007, II, pp. 1613-1620. 

G. Rosati, Blocchi amarniani da El Sheikh ‘Abadah-Antinoupolis – 2, in Analecta Papyrologica 16-17 (2004-2005), Messina 2007, pp. 167-187.

Recapito

Dipartimento di Scienze delle Antichità "G.Pasquali"
Piazza Brunelleschi 4, secondo piano
50121 Firenze

Tel. 055-2479604/055-2757
E-mail:  

gloria-rosatti

Pagina 8 di 10